Tu sei qui: Home / Meditazione Cristiana / Silenzio

Silenzio

Il Silenzio è forse il modo più consono alla creatura umana per comunicare con il suo Creatore. Realtà costitutiva dell’uomo, il silenzio è un dono che Dio ha immesso nell’uomo e nel cosmo come una traccia della sua stessa Presenza per vivere nello stupore, nella lode,  nell’adorazione,.nella amicizia  con la bellezza ovunque presente.

Si può dire che il Silenzio è Dio presente in noi, è Dio in noi, è l’ineffabile e l’inesprimibile in noi.

Senza la dimensione del Silenzio si è meno persona e meno cristiano: manca la dimensione delle profondità, delle radici.

Il Silenzio è un dono ma è anche un compito.

Esiste prima di noi ed è indipendente da noi: ci abbraccia, ci attende . Ma noi dobbiamo collaborare, dobbiamo volerlo incontrare ed accogliere

La tradizione spirituale distingue fra Tacere e Silenzio.

Tacere è un esercizio attivo per raggiungere il silenzio, per scoprire e incontrare la verità, personale, collettiva, cosmica, divina..

Nel Silenzio invece ci si immerge, ci è dato. Non abbiamo bisogno di creare attivamente questo tipo di silenzio: lo respiriamo. Quante esperienze avremmo da raccontare su questo ineffabile Respiro

Il Silenzio esiste, dentro e fuori di noi ed oltre noi :vuole solo essere scoperto, sentito, ascoltato. Il Silenzio ci avvolge, ci penetra come l’aria, la luce, il sole, ci vuole fare compagnia , ci vuole parlare, istruire, curare ,  sanare, è cibo buono, medicina benefica, profumo inebriante .

E’ puro essere: una qualità che ci fa bene e fa del bene.

Bisogna soltanto che non lo copriamo o lo schiacciamo con i nostri rumori chiassosi

Il Silenzio è qualcosa che non attira l’attenzione, non si mette al centro, è qualcosa che rinuncia a rendersi interessante . Semplicemente c’è...

Il Silenzio però non lo viviamo solo esteriormente ma anche interiormente  ed ha una altezza, una profondità,  una ampiezza ed estensione..E’ dentro di noi come lo spazio che vuole occupare sempre più tutto il nostro essere come l’aria penetra tutti gli strati della vita.

Si tratta di trovare la strada per entrare in questo spazio interiore del silenzio come si entra in una terra sacra, come si entra nella cappella dl cuore, nella  interiorità profonda della persona,  interiorità che esprime la dimensione divina della persona creata ad immagine della divina -umanità di Gesù .il Cristo.

La meditazione profonda, la meditazione cristiana profonda ci accompagna in questo cammino per fare del Silenzio una atmosfera in cui vivere per trovare e gustare Dio in tutte le situazioni della vita..

Urge quindi riscoprire il valore della Interiorità e del Silenzio

Cfr 1. <un bagno nelle fonti della interiorità> Allegati  A

2  <Il silenzio> di Enzo Bianchi; -Lessico della vita spirituale- pag 153-156

« giugno 2017 »
giugno
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
« giugno 2017 »
giugno
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930